Scegliere il color glicine per le nozze

Consigli per chi seglie il glicine come colore del proprio matrimoni.

Il glicine è un colore molto delicato di una tonalità violacea molto simile alla lavanda e prende il nome dai fiori a grappolo di questo colore.
Questo, come la lavanda, è molto utilizzato nei matrimoni perché da calore ed è molto raffinato, ma è preferibile utilizzarlo con l’avorio piuttosto che con il bianco: è’ per questo che viene scelto da sposi non più giovanissimi e per matrimoni un pò più formali.

Varie sono le idee per decorare gli elementi del matrimonio con questo colore: ad iniziare dalle partecipazioni rifinite con motivi di questo colore e dal cuscino porta fedi che può essere decorato con del nastro color glicine per fissare gli anelli.

Bellissime sono anche le torte classiche a più piani in stile americano decorate con dettagli floreali di questa tonalità e arricchite con petali di glicine realizzati con il fondente.

Viene spontaneo poi scegliere questo colore anche per il tulle con cui avvolgere i confetti inserito in una scatolina color avorio.

E’ molto semplice allestire il matrimonio con questo colore, ma se non vogliamo utilizzarlo da solo è molto piacevole l’abbinamento con il verde che risulta essere molto sofisticato.

Foto via marthastewartweddings.com

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>